Abbonamento Onlyfans

abbonamento onlyfans Onlyfans, piattaforma per la condivisione dei contenuti lanciata nel 2016, è letteralmente esplosa durante la pandemia, diventando una delle più popolari del mondo. Ad oggi conta più di 170 milioni di utenti complessivi, fra i quali circa 1,5 milioni sono creatori.

La creazione di un account è gratuita, ma, per utilizzare tutte le funzionalità e visualizzare tutti i contenuti, è necessario sottoscrivere un abbonamento.

Vediamo nel dettaglio cos’è Onlyfans, quali sono le sue caratteristiche principali e che tipo di servizi offre.

Cos’è Onlyfans e come funziona

Onlyfans è una piattaforma che permette di scambiare contenuti originali creati dagli utenti. Attraverso di essa, le persone possono pagare per accedere a contenuti (video, foto, live streaming), visualizzabili tramite il pagamento di un abbonamento mensile.

RIV

Tutti possono utilizzare Onlyfans e pubblicizzare/vendere i propri contenuti. I creatori possono essere Youtuber, influencer, istruttori di fitness, ma in particolare vi lavorano una grandissima quantità di sex-worker: sono loro ad aver decretato il vero successo della piattaforma. Ci sono però anche un gran numero di non professionisti, attirati dalla possibilità di arrotondare lo stipendio e guadagnare, senza dover ricorrere a inserzioni.

Se vuoi iscriverti su Onlyfans quindi, sappi che potrai trovare creatori di ogni genere. Uno dei motivi della sua popolarità, infatti, è il fatto di poter essere accessibile per chiunque mantenendo l’anonimato (è possibile, ad esempio, limitare la visibilità dei propri contenuti nel proprio paese di origine).

Solamente gli utenti iscritti possono condividere i propri contenuti, e guadagnare tramite i followers che li seguono e pagano per avere accesso a ciò che pubblicano.

Chi può utilizzare Onlyfans

Secondo la politica di Onlyfans, possono iscriversi alla piattaforma soltanto i maggiorenni, soprattutto in virtù del fatto che la maggior parte dei contenuti sono sessualmente espliciti. Al fine di proteggere i minori, dal 2019 Onlyfans ha inserito la verifica dell’identità tramite selfie.

Questo vale sia per chi vuole iscriversi come creator, sia per chi vuole soltanto comprare contenuti e quindi diventare fan. Se vorrai iscriverti su Onlyfans, quindi, sappi che dovrai dimostrare di avere compiuto 18 anni.

Come funziona l’abbonamento a Onlyfans

Una volta effettuata la registrazione gratuita, potrai scegliere i canali e gli account da seguire, e abbonarti ai profili dei tuoi creatori preferiti per visualizzare tutti i loro contenuti.

Sono proprio loro, i creator, a decidere il prezzo dell’abbonamento. Gli abbonamenti hanno un costo variabile fra i 4,99 € e i 49,99 € al mese. Esiste però anche la possibilità di sottoscrivere abbonamenti annuali, ottenendo un sostanzioso sconto.

I creator possono anche richiedere pagamenti trimestrali, oppure il pagamento di un extra per accedere a contenuti specifici, talvolta dedicati soltanto ad alcuni follower specifici. Avrai quindi la possibilità di scegliere la tua modalità di pagamento preferita.

RIV

Vantaggi dell’abbonamento a Onlyfans

Come precedentemente accennato, nonostante l’accesso gratuito, è indispensabile stipulare un abbonamento per visualizzare i video, le foto e le dirette. Nonostante il layout sia simile a quello di Twitter, sono presenti opzioni come “Aggiungi modalità di pagamento” e “Sottoscrizione”, insieme alle classiche notifiche e messaggi.

Tutte le principali carte di credito dei circuiti bancari sono accettate, ma non è possibile utilizzare Paypal o carte prepagate come metodo di pagamento. Per quanto riguarda la sicurezza, non ci sono preoccupazioni poiché i tuoi dati di pagamento sono costantemente protetti.

I principali vantaggi dell’abbonamento Onlyfans includono la possibilità di:

  • avere accesso a contenuti esclusivi;
  • interagire con i tuoi creator preferiti e di supportarli.

Accesso a contenuti esclusivi

Appena effettuata l’iscrizione, la piattaforma mostra una serie di profili che puoi seguire gratuitamente. Nonostante ciò, il social richiede l’inserimento di una carta anche per seguire i profili gratuiti.

É molto probabile, infatti, che i creatori di maggior successo diano la possibilità agli utenti di visualizzare una parte di contenuti gratuitamente, mentre per altri concedano l’accesso soltanto a chi effettua l’abbonamento.

Con l’abbonamento, quindi, potrai vedere i contenuti premium: di solito, cioè, quelli più audaci e più piccanti. Se diventi un seguace molto attivo, il creatore potrà anche creare contenuti specifici per te.

Interazione con creatori di contenuti

Uno dei motivi che spinge molte persone a iscriversi su Onlyfans è la possibilità di accedere a chat private e parlare direttamente col creator, spesso con l’assoluta certezza che sia proprio lui a rispondere ai messaggi.

Potrai anche inviare delle mance, cioè delle piccole somme al creatore che segui, per persuaderlo a creare qualche contenuto che desideri. Insomma, potrai interagire direttamente con le persone che ti interessano, e questo è un vantaggio evidente.

Supporto ai creatori di contenuti

Su Onlyfans è quindi possibile supportare in maniera diretta i creator di contenuti preferiti. Questo generalmente viene fatto mediante l’abbonamento, ma anche comprando singoli contenuti PPV, cioè visibili solo a pagamento, oppure tramite le mance.

Infine, un altro modo per supportare il tuo creator preferito è quello di seguirlo su ogni social. Spesso, infatti, si tratta di persone che hanno svariati profili in tutti i principali social network; tramite essi accrescono il numero di follower su Onlyfans, e, di conseguenza, aumentano le loro possibilità di guadagno.

RIV

Come scegliere l’abbonamento giusto su Onlyfans

Viste le diverse tipologie di abbonamento, una volta iscritto dovrai scegliere come muoverti sulla piattaforma, e a quanti e quali profili abbonarti. Cerchiamo di capire insieme in che modo.

Valutare il costo dell’abbonamento

Gli abbonamenti su Onlyfans hanno un costo variabile: il prezzo più basso che trovi per un abbonamento è di 4,99 €. Si tratta quindi di una cifra piccola, che potrai spendere per visualizzare i contenuti del creatore scelto e poi valutare se sia il caso di seguirlo ancora.

I creatori più famosi, di solito, producono contenuti dai costi più elevati (anche 49,99 €). Tuttavia, molti di loro mettono a disposizione una discreta quantità di video e foto gratuiti, così potrai immediatamente capire se desideri pagare anche per i contenuti in abbonamento o meno.

Considerare i contenuti offerti dal creatore

Non tutti i creatori su Onlyfans sono sex-worker: ormai, infatti, la piattaforma ha un bacino di utenza talmente ampio che potrai trovarvi di tutto, dagli chef agli istruttori di fitness.

Prima di iscriverti, quindi, cerca di capire che cosa cerchi sul social, e individua subito quali sono i creatori che fanno al tuo caso. Il rischio, altrimenti, è di incappare in utenti a prima vista accattivanti, ma che non offrono i contenuti che cerchi, e di farti così “distrarre”.

Leggere le recensioni degli altri utenti

Prima di iscriverti, leggi le recensioni degli utenti che trovi in rete. Ti servirà per capire il funzionamento della piattaforma e quali sono le difficoltà più diffuse, in modo da pianificare in anticipo delle soluzioni.

Inoltre, potrai cercare in rete anche le recensioni su singoli creator. Quelli più seguiti, infatti, vengono menzionati spesso; di conseguenza, troverai moltissime opinioni dei followers, grazie alle quali potrai capire se i contenuti che pubblica un determinato creator sono di tuo interesse, quanto costa e se vale la pena pagare per accedere.

Rischi e precauzioni nell’utilizzo di Onlyfans

Devi tenere conto del fatto che anche su Onlyfans ci sono dei possibili rischi, esattamente come su tutti gli altri siti, in particolare quelli legati al mondo dell’intrattenimento per adulti. Vediamo insieme quali sono e come evitarli.

Protezione della privacy e gestione degli account

Sebbene i pagamenti con carta siano sempre tracciabili, perché avvengono tramite la propria banca, la sicurezza interna della piattaforma protegge i dati degli utenti tramite la crittografia.

Inoltre, è stata introdotta l’autenticazione a due fattori, che consiste nell’aggiunta di un codice mandato via sms per effettuare l’accesso. Questo garantisce che il proprio account non venga mai violato da terzi.

Rischi per gli utenti e i creatori dei contenuti

Purtroppo nessun sito sarà mai affidabile al 100%; quindi, come è già successo in passato, devi mettere in conto che hacker malintenzionati possano accedere ai tuoi dati personali nonostante le misure di sicurezza. Se per i fan questo si traduce nel furto di dati e informazioni, per i creatori implica una perdita di controllo sui propri contenuti, che potrebbero venire pubblicati altrove senza consenso.

Nonostante ciò, Onlyfans monitora costantemente le attività degli utenti, in modo da individuare prontamente quelle più sospette; inoltre, è fornito di un servizio di assistenza attivo 24 ore su 24.

Consigli per utilizzare Onlyfans in modo sicuro

Per proteggere al meglio il tuo account, scegli una password forte e complessa, di almeno 12 caratteri, che includa anche quelli speciali, evitando di usare la stessa password che usi per altri social.

Evita di condividere le tue informazioni personali, come ad esempio il tuo cognome o il tuo indirizzo, e soprattutto monitora in maniera costante il tuo account, in modo da individuare subito eventuali manomissioni.

RIV

Alternative a Onlyfans

Se cerchi delle alternative a Onlyfans, sappi che ci sono siti per adulti con un funzionamento estremamente simile, anche se del tutto focalizzati sui contenuti per adulti.

Uno di questi è Ragazzeinvendita.com, una community di videochat tramite webcam, che ti offre la possibilità di interagire con tante ragazze di tutti i tipi. La registrazione è gratuita e, subito dopo l’iscrizione, potrai accedere a una chat pubblica, dove potrai vedere tutte le modelle connesse in quel momento.

Le videochat sono visibili gratuitamente, ma per accedere a show privati e interagire in maniera diretta bisogna comprare un pacchetto di crediti.

Un’altra ottima alternativa è LiveJasmine.com, uno dei siti di videochat con webcam per adulti più conosciuti al mondo, che offre spettacoli hot in alta definizione. Il sistema è lo stesso del precedente: la registrazione è gratuita, ma per accedere a show privati è necessario utilizzare dei crediti.

Conclusioni sull’abbonamento Onlyfans

In conclusione, un abbonamento a Onlyfans conviene se hai già un’idea precisa dei contenuti prodotti da un determinato creator. Se cerchi intrattenimento per adulti, contenuti piccanti e sensuali, Onlyfans saprà sicuramente soddisfarti, ma solo se sai dove e come cercare.

Considerazioni finali sull’utilizzo di Onlyfans

Seppur non sia una piattaforma dedicata esclusivamente ai sex-worker, su Onlyfans è possibile trovare bellissime modelle che offrono spettacoli erotici, i quali possono tranquillamente competere con quelli presenti sui più popolari siti di webcam-girl.

Consigli per i nuovi utenti

Oltre a prestare la massima attenzione alla tua privacy, ti consigliamo di cercare i creator su altri social, prima di iscriverti. Il motivo è semplice: Onlyfans non ha una funzione di ricerca diretta, perché la maggior parte degli utenti preferisce rimanere anonima.

Per questo, i più popolari creator promuovono il loro collegamento diretto a Onlyfans su altri social, come Instagram o Twitter. Senza questo link, difficilmente avrai accesso diretto a un creator.

Se invece desideri trovare qualcuno della tua zona, dovrai affidarti a un sito di terze parti chiamato Onlyfinder, il quale, fra le varie opzioni, consente di cercare creatori attraverso una mappa che li localizza geograficamente.

Prospettive future per Onlyfans

Onlyfans, legato da sempre al mondo dei sex-worker, ha sdoganato anche l’ultimo dei tabù: ha aperto a tutti la possibilità di farsi pagare per essere guardati, non solo ai professionisti del settore.

Il bacino di utenti è quindi destinato ad ampliarsi sempre di più, permettendo anche a chi non è mai stato legato al mondo dell’intrattenimento per adulti di farne parte e di guadagnare.